mercoledì 16 novembre 2016

Dragonero speciale estivo


Da diversi mesi sono impegnato nella lavorazione del prossimo speciale estivo di Dragonero,personaggio creato da Stefano Vietti e Luca Enoch per la Sergio Bonelli editore,per chi non conoscesse la testata dico che siamo nell'ambito del Fantasy in stile "Signore degli anelli" dove la possibilità di lavorare su mondi fantastici e guerrieri a cavallo di strane creature,rende il lavoro particolarmente divertente e stimolante.Non è condizione questa ritrovabile in assoluto in tutte le collaborazioni editoriali per le quali abbia dato in passato il mio apporto,seppur infatti tutte molto coinvolgenti e divertenti è innegabile che l'opportunità offerta dal lavorare sul "fantastico",conferisca ad un simile progetto stimoli maggiori e una gran dose di libertà. In questo nuovo aggiornamento del blog e attraverso il "making off" di questa tavola in particolare,vorrei darvene dimostrazione e illustrarvi il divertimento provato nella sua ideazione,posto qui sotto i diversi passaggi creativi che mi hanno portato a realizzare la tavola finita,sulla quale poi la bravissima collega Piky Hamilton aggiungerà la colorazione in digitale.
Il materiale che pubblico in questo post è  assolutamente inedito,la versione colorata e definitiva sarà leggibile solo in occasione della sua pubblicazione sul prossimo speciale n.4 in uscita a Luglio 2017,godetevi intanto la piccola anteprima alla quale nei prossimi mesi ne seguiranno delle altre.





















sabato 5 novembre 2016

Cover personalizzata per fare beneficenza

Oggi vi parlo di una speciale iniziativa organizzata da alcuni amici di Facebook.

Questi volenterosi ragazzi,  sentendosi particolarmente toccati dagli ultimi eventi disastrosi, legati alle molteplici scosse di terremoto  che hanno colpito recentemente la nostra penisola,hanno pensato ad una mobilitazione in favore di tutti i bambini e ragazzi di questi territori martoriati.L'idea gli è stata suggerita dalla copertina dell'ultimo numero di Dylan Dog  attualmente in edicola,questa infatti si presenta solo con il suo classico logo ,la segnalazione che hai testi interni ritorna finalmente a scrivere Tiziano Sclavi ed il titolo della storia,per il resto è quasi un invito a disegnarci sopra perché totalmente bianca per volere del suo editor. Tra i diversi autori coinvolti nella lodevole iniziativa vi rientro anch'io, non appena contattato infatti ho detto subito si pensando che un lavoro bellissimo come il mio,debba ogni tanto anche mettersi al servizio di buone cause.Qui di seguito vi posto il link della pagina facebook legata all'iniziativa benefica,dove potrete seguire l'evoluzione del progetto,il cui obiettivo principale rimane quello di raccogliere e  mettere all'asta su e-bay, tutte le copertine "personalizzate" che verranno realizzate,qui oltretutto troverete altre informazioni utili sia sulla raccolta dei soldi che sugli autori legati al progetto.I disegnatori che hanno dato o stanno ancora dando il loro apporto all'iniziativa, non sono tutti professionisti, tra questi molti sono semplici appassionati e acerbi fumettisti, cio comunque non toglie importanza alla cosa ma manifesta ulteriormente la voglia di molti nel mobilitarsi in favore di un ottima iniziativa,mano al portafoglio allora e siate generosi!!



https://www.facebook.com/groups/791998784273042/

giovedì 20 ottobre 2016

Greystorm da libreria


Oggi torno ad aggiornare il blog,con un post tutto dedicato a quello che ritengo  un ottimo prodotto da libreria.
Da alcuni mesi è possibile acquistare in molte librerie con settore dedicato ai fumetti, questa fantastica riedizione della fortunata miniserie Bonelli intitolata Greystorm, per la quale ho avuto la fortuna di dare il mio contributo realizzando diversi numeri della storia  ,si tratta infatti della raccolta di tutti e undici gli episidi che ne hanno raccontato le gesta e l'affascinante vicenda, piu il dodicesimo episodio extra e le mini storielle a margine.


Nella sua prima edizione da edicola risalente a circa sei anni fa, questo interessante racconto con protagonista il mavagio inventore con manie di conquista, riscosse un discreto successo di pubblico e critica, appassionando un gran numero di lettori, i quali  per anni poi si sono spesi con un certo impegno nel richiederne un seguito editoriale.Solo ora però si è deciso di ripubblicare i vecchi numeri con questa raccolta, per dar modo a chi non ha potuto seguire il progetto quando uscì in edicola, di poterselo gustare in una veste elegante ed arricchita.


Sono complessivamente tre grossi volumi brossurati con un ottima rilegatura e le copertine sono tutte di Gianmauro Cozzi (ideatore  grafico del personaggio)  e  inedite perché realizzate apposta  per questa edizione.




Al loro interno troverete dei frontespizi carinissimi e ispirati ai vecchi volumi di Verniana memoria, la stampa poi con cui si è scelto di riprodurre gli interi albi è un bellissimo color prugna su sfondo panna che conferisce al tutto una veste un pó  retrò ed elegante.



Ad arricchire ulteriormente  il prodotto, troverete in ogni albo una serie di disegni preparatori realizzati in qualche caso anche dal sottosrcitto , cio che si è scelto di pubblicare  comunque è solo una piccola  parte di quanto in realtà sia stato prodotto e studiato da noi tutti e da Gianmauro in particolare.



Una breve nota la merita anche la quarta di copertina ,in cui vengono riprodotte alcune piccole effigie estrapolate  dagli albi della miniserie e che completano nella loro veste molto curata i libri.


Ogni tomo ha il costo di 26 € che a mio avviso sono un giusto prezzo per rapporto qualità e numero di pagine, questa riedizione oltretutto offre la possibilità  di leggersi con continuità e maggior completezza, una saga che è costata anni di duro lavoro e ricerche...buona  lettura!

mercoledì 27 luglio 2016

Intervista a Radio Popolare!!

Lo scorso Martedì 26 Luglio ho avuto una mattinata insolita e divertente, intorno alle 10.00 infatti io e l'amico Gianmauro Cozzi, abbiamo raggiunto la sede della storica emittente Radio Popolare e incontrato Maurizio Principato, conduttore del programma radio Storitella.La trasmissione così come nell'idea concepita dal suo autore, si pone l'obiettivo di soffermare l'attenzione sui vari aspetti produttivi di un fumetto ed in questo caso di quelli prodotti dalla Sergio Bonelli editore, sponsor oltretutto del programma, l'intenzione è appunto raccontare attraverso la voce dei diversi autori ospiti, segreti e aneddoti della creazione degli albi.Io e Gianmauro abbiamo ricevuto l'invito da parte dell'emittente a partecipare in qualità di autori bonelli,nello specifico per l'apporto che abbiamo dato alla testata Greystorm all'epoca della sua produzione e pubblicazione, io nel ruolo di disegnatore di diversi albi e il mio collega come coocreatore e copertinista del personaggio stesso.Giunti con leggero ritardo in radio e dopo una breve chiacchierata introduttiva con Maurizio, momento in cui abbiamo approfondito la conoscenza e accennato a quanto avremmo dibattuto nell'arco della trasmissione, è arrivato il momento di entrare nella saletta per dare via al programma e una volta preso posto e indossato le cuffie abbiamo iniziato.Diverse e tutte interessanti sono state le domande poste dal conduttore e credo anche gli argomenti trattati di conseguenza, tutto vissuto in un bel clima rilassato e piacevole in cui sia io che Gianmauro ci siamo espressi senza trattenimenti o imbarazzi.La musica selezionata dal sapiente Maurizio durante la registrazione la si può tranquillamente definire "alta" e di qualità, così come la sua capacità di legarla con dei link verbali a quanto detto da noi nei discorsi appena chiusi, non da meno poi l'abilità nel gestirsi contemporaneamente anche la regia di tutto il programma. Neanche il tempo poi di capire quanti minuti erano passati che arriva l'avvertimento dell'ultimo intervento e conseguente chiusura della registrazione, eravamo talmente avvolti e complici di quella situazione che l'annuncio dell'imminente conclusione ci ha un po sorpreso, finiamo infatti con con le ultime chiacchere e salutiamo le persone all'ascolto.A conclusione posso dire che l'esperienza vissuta è stata decisamente elettrizzante e positiva e anche se nell'arco dei tanti anni di lavoro mi è capitato di fare diverse interviste (un paio anche a radio popolare), ogni volta è divertente e "troppo breve" e ti lascia speranzoso di poter ripetere presto un esperienza simile, la radio infatti conserva un fascino grande per chi l'ascolta tanto come me  nell'arco della giornata di lavoro.Un ringraziamento lo rivolgo sia a Gianmauro per la condivisione della cosa e a Maurizio per l'aver impostato e gestito con capacità la trasmissione, la puntata in questione è stata registrata e andrà in onda su Radio Popolare Network 107.6, credo questo sabato alle 16.30, se così non fosse sarà comunque programmata sempre in questo giorno della settimana ma probabilmente più avanti, la replica della stessa poi il lunedì sera, lunga vita alla radio!!




Un paio di scatti fatti durante la trasmissione


martedì 24 maggio 2016

GUNDAM!!!

Per la  prossima edizione di una bella e riuscita manifestazione di fumetti dal nome "Fumetti al ricetto",che si terrà a Candelo (Biella) nel week end del 25 e 26 giugno,mi è stato  chiesto di realizzare un illustrazione per una mostra che si terrà all'interno della fiera stessa e per la quale si produrrà anche un succoso catalogo.Il tema è tutto ciò che riguarda i robot degli anni ottanta e i suoi rispettivi piloti protagonisti,quindi una sorta di "operazione nostalgia" che oltre al sottoscritto ha invogliato e coinvolto appassionatamente circa una settantina di autori.Qui di seguito vi mostro come è  mia consuetudine,alcuni passaggi della lavorazione con tecnica tradizionale,grafite,matita bianca e tempera bianca,e anche il risultato della successiva rielaborazione e ritocco in digitale,con l'aggiunta di effetti di luce,inutile dire che tutta la sua lavorazione sia stata parecchio divertente.